22135675_1672681132765769_1171514629104526856_o

Serie B: Rugby Parma 1931 vs Rugby Bologna 1928 19 – 13

Giornata uggiosa con minaccia di pioggia al centro sportivo “Banchini” di Via Lago Verde a Parma, il primo interesse è andare a visionare il campo che, risulta molto peggio di quel che ci si ricordava, tanto che gli stessi componenti dell’altra Società ci tengono a spiegare che doveva essere pronto lo splendido tappeto verde che si vede a fianco, ma il ritardo dei lavori non permette ancora l’utilizzo.
Nota di colore a parte, le squadre entrano in campo agli ordini dell’arbitro Filippo Vinci di Rovigo e degli assistenti Rossi e Farinelli, in perfetto orario.
Parte deciso il Bologna che cerca di muovere molto la palla senza dare punti di riferimento ai padroni di casa e, pur con continui capovolgimenti di fronte, mantiene il controllo del gioco, tanto da concedere la prima mischia dell’incontro dopo ben 10 minuti di gioco.
Le prime mischie ordinate denotano una certa sofferenza degli ospiti, ma più per la necessità di trovare i giusti automatismi che per supremazia, tanto che passato questo periodo, la temuta contesa è divenuta ad appannaggio dei bolognesi in molte occasioni.
Al 15° per interrompere una fase di gioco dei trequarti ospiti, Corradi è costretto al fallo volontario che gli costa il cartellino giallo e nella successiva azione, Bottone trasforma una punizione per il 0-3. Il tempo di ripartire e su un bell’incrocio Signora segna in mezzo ai pali e con Bottone al calcio si va sul 0-10.
In una rara incursione di questo primo tempo, alla mezz’ora Rollo trova un varco al largo e riporta in gioco il Parma che con la trasformazione di RighiRiva arriva al 7-10.
Proprio allo scadere, Bottone centra ancora i pali, fine primo tempo 7-13.
La ripesa vede un Parma arrembante, Sandri è costretto al fallo su una rolling maul, punito con il cartellino giallo e lo scatenato RighiRiva trova nell’azione successiva un pertugio in tuffo e segna in mezzo ai pali, fallendo però la trasformazione (parei discordi su questo episodio) 12-13.
Il Bologna sembra poter gestire la partita, Ataei interrompe con decisi placcaggi diverse azioni di attacco di Parma e la squadra ospite fallisce diverse occasioni per allungare, ma la svolta arriva la 63° quando su un contropiede parmigiano, nella ricorsa ad un calcetto a scavalcare, Il giovane e pur positivo Anteghini è costretto ad un’ostruzione che costa il giallo e la meta tecnica che da quest’anno vale 7 punti senza la necessità di trasformare il calcio tra i pali 19-13.
La reazione del Bologna è rabbiosa ma poco lucida ed ancora, diverse possibilità di segnatura vengono vanificate dalla troppa foga o da errori nei fondamentali, come le rimesse laterali.
Finisce la partita che sancisce la vittoria del Rugby Parma1931 (4 punti) ma permette al Rugby Bologna 1928 di muovere la classifica (1 punto).
La consapevolezza che i tanti giovani nuovi si stanno ben inserendo ed ogni sostituto è stato all’altezza della situazione, ci sarà da lavorare anche mentalmente per approcciare nel migliore dei modi i prossimi impegni, ma con ottimismo anche in visione delle prossime disponibilità dei vari assenti forzati, come Tosatto, Vedrani, Donattini, Soavi, Thomas, Barbolini, Cimardi che porteranno competizione già dai prossimi appuntamenti.

Tabellini :

Marcatori : 17° c.p. Bottone (Bo), 21° Mt. Signora Tr. Bottone (Bo), 29° Mt. Rollo Tr. RighiRiva (Pr), 40° c.p. Bottone (Bo), 47° mt. RighiRiva (Pr), 63° Mt. Tecnica (Pr).
Rugby Parma 1931:
Lauri, Rollo, Zanichelli, Pelagatti, Corradi, RighiRiva, Manganiello, Soffredini, Cavazzini, Poli, Bondioli, Caselli, Marku, Silvestri, Tognolli.
A disp. DeRosa, Palma, D’Elia, Rosi, Imparato, Pelizza, Bazzoli
Rugby Bologna 1928:
Bernabò, Ataei (74° Giannuli), Alberghini, Neri, Signora, Bottone, Sergi(21° temp.Bianchi), Rufail (74° Gambacorta), Schiavone (64°temp.Cludi), Macchione Fr.(57°Cesari), Mazzini, Ferretti, Macchione Em., Anteghini(74°Cludi), Sandri(46°temp.Cavestro).
A disp. N.e. Minore
All. Gianluca Ogier
Altri risultati:
Vasari Arezzo-Rugby Rieti 13-16
Pesaro – amatori Parma 23-7
Civitavecchia – Romagna 37-32
I Medicei – Livorno 14-19
Modena – Florentia 18-23
Prossimo appuntamento domenica 8 Ottobre per l’esordio casalingo Rugby Bologna 1928- Vasari Rugby Arezzo