f1

Serie A femminile – Ottima Er Lux supera anche Torre del Greco e si gode il primato solitario

Il 15 Maggio del 1860 durante la battaglia di Calatafimi contro le truppe Borboniche, Garibaldi telegrafò: ”vittoria su tutta la linea”.

Ecco, oggi francamente non poteva finire tanto diversamente al centro sportivo “La Dozza”, dove l’Ottima ER –Lux ha superato facilmente le ragazze giunte da Torre del Greco con un sonoro 68 a 0.

Insomma, onestamente, nel massimo campionato ovale del gentil sesso pare evidente il gap fra le prime della classe e le ultime della graduatoria e l’impressione è che ci siano più pratiche burocratiche da sbrigare che incontri da vincere prima di poter entrare nel vivo del campionato. Ad ogni modo, grazie a questo successo salgono a quattro i trionfi consecutivi inanellati delle nostre Fenici che adesso vivono un trend certamente ben augurante in vista della trasfertissima di Montevirginio in programma il prossimo weekend.

Un passo alla volta però; torniamo alla partita.

Sotto un sole atipico per il classico calendario dicembrino, Bologna mette subito in chiaro la situazione andando in meta dopo appena 4 minuti. A rompere gli argini in favore della marea rossoblù ci pensa  Cecilia Piva (oggi schierata nel ruolo di numero 10) che appoggiandosi successivamente alla collaborazione della Gurioli dalla piazzola, porta immediatamente lo score sul 7 a 0. Passano poco meno di cinque minuti, ed ecco che tocca a Martina Bellavista insaccare il raddoppio al termine di una roboante manovra orchestrata sull’out di sinistra. Ancora una volta il piede dalla Gurioli è preciso, e in un battibaleno ci troviamo sul 14 a 0. Va da sé, che anche fra le ragazze arrivate nella vecchia Felsina da sotto al Vesuvio cominci a serpeggiare un prematuro sentimento d’impotenza. Andiamo avanti.  Minuto tredici o giù di lì: stavolta è il turno della Rovatti riuscire a rompere l’ultima linea di trincea  partenopea ed infilare così la terza meta nello spazio di un quarto d’ora.

19-0.

Parecchia, forse troppa differenza, tant’è che  al 25’ la Nicotri trova il pertugio giusto per realizzare la marcatura che vale il piuttosto scontato bonus offensivo. A questo punto, con l’obbiettivo già cucito sul petto ed ancora quasi ¾ di partita da dover onorare, l’ Ottima Er-Lux comincia prima ad irrobustire il vantaggio e poi a dare minutaggio a tutte le componenti della rosa. A qualche giro di lancette dall’intervallo infatti, segnano nuovamente sia la Bellavista che la Rovatti(quest’ultima trasformata dalla Gurioli), per un parziale che al giro di boa recita 36-0 in favore delle nostre Fenici.

f2Nella ripresa si apre la giostra dei cambi, ma la sostanza non cambia. Pronti via la Gurioli schiaccia l’ovale sotto ai pali consentendo alla Farolfi una comoda “conversion”, poi tocca alla Mengozzi andare oltre l’ultima linea sul bellissimo Off-Load di Erica Neri al 48’.

Brave, ma non è finita.

Al 54’ è la volta della neo entrata Marta De Luca -sempre sul binario di sinistra- iscriversi al tabellino. Poi, in ordine cronologico, è il turno della Piolanti al 61’, della Mazzoni dopo una violenta percussione centrale al 72’esimo ed infine ancora della Piolanti in mezzo ai pali al 76’ per il definitivo 68 a 0.

Poco altro da aggiungere, se non per complimentarsi  davvero con le nostre ragazze.

Tuttavia, ora viene il bello, anzi per la verità arriverà domenica prossima, quando in quel di Montevirginio andrà in scena il big match di giornata. Prime contro seconde. Ambizioni di fuga contro speranze di rimonta. La gloria per una vittoria fondamentale davanti alla disperazione per un’occasione mancata. Insomma l’essenza dello sport custodita in ottanta, lunghissimi, minuti.

Forza ragazze, adesso è il momento!

Andrea Nervuti

Foto di Fabio Lolli

Tabellino

Ottima ER- Lux Bologna 1928 v. Torre del Greco  68-0

(5-0)

Marcatrici : 4’ Piva( tr. Gurioli); 9’ Bellavista(tr. Gurioli), 13’ Rovatti, 25’ Nicotri,36’ Bellavista,40’Rovatti (tr. Gurioli),43’ Gurioli(tr. Farolfi), 48’ Mengozzi,54’ De Luca,61’ Piolanti, 73’ Mazzoni, 76’ Piolanti.

Formazione

Farolfi (50’Lolli), Bellavista (50’ De Luca),Rovatti, Gurioli (47’ Homedje),Nicotri (47’Piolanti), Piva,Vetrini, Neri (47’Gardenghi),Mengozzi, Mazzoni ,Buonaccorsi (47’Castelli),Liguori,Lamberti (50’Grossi),Baccarani, Bentivegna (40’ Vitali).