SerieA F

Serie A Femminile: Secondo successo da 5 punti per Ottima ER Lux Bologna 1928

I Puma Bisenzio – Ottima ER Lux Bologna 1928 0-77 (p.t. 0-34, mete 0-13, punti 0-5)

Altra roboante vittoria da 5 punti per le ragazze del progetto Ottima ER Lux “Le Fenici” Bologna 1928 che dettano legge anche nelle vicine lande toscane. Sul terreno di Campi Bisenzio, casa de “I Puma Bisenzio”, le ragazze guidate da Coach Zuccherelli partono piano, ma alla lunga riescono a sfruttare una condizione atletica superiore e segnano un totale di  ben 13 mete.

La partita comincia in maniera anonima e poco esaltante, con il gioco frammentato dai numerosi fischi da parte del direttore di gara. Ad ogni modo, la mischia “BiancoRossoBlu” riesce spesso a sormontare quella delle padrone di casa consentendo così alla squadra bolognese di poter continuamente disporre di buoni palloni giocabili.

Col passare del tempo la manovra felsinea diventa sempre più pulita e piacevole tanto da culminare nella meta segnata da De Luca all’ 8’, seguita da quella di Homedje al 16’. Con il match sbloccato,  il territorio ed il possesso finiscono inevitabilmente nelle mani dell’Ottima Er Lux che grazie alle mete di Gurioli e Homedje arpiona il bonus offensivo già attorno al 33esimo del primo tempo. Nonostante l’obbiettivo raggiunto, la squadra si mantiene unita e compatta, giocando ogni azione come se fosse l’ultima; così negli ultimi giri di lancette della prima frazione sono altre due le marcature, per mano di Piva e Bellavista.
Nell’intervallo lo staff di Ottima ER Lux “Le Fenici” Bologna 1928, oggi composto da Marco Zuccherelli, Alessandro Pirona e Alessandro Piolanti, chiede di mantenere alto il ritmo e l’attenzione sul piano di gioco per non cadere nel blackout che ha caratterizzato la seconda frazione dell’incontro disputato sette giorni fa contro L’Aquila. Martins e Mengozzi (quest’ultima al rientro in campo dopo oltre un anno) prendono il posto di Lamberti ed Homedje, mentre Bentivegna firma la prima meta della ripresa. Col punteggio al sicuro ed il pallino del gioco ormai colorato di rossoblu c’è spazio per la rotazione di diverse atlete: Baccarani e Grossi subentrano a Castaldini e Bentivegna, mentre Gurioli segna un’altra meta. Al 53′ Lolli e Colangeli prendono il posto di Rovatti e De Luca, ma la qualità della manovra offensiva non varia ed è ancora Gurioli a marcare. Al 60’, Piolanti e Bordoni entrano per Bellavista e Vetrini, rispettivamente vice-capitana e capitana ma è negli ultimi 10 minuti che il punteggio assume proporzioni pesanti, con le ospiti che varcano l’ultima linea per ben 4 volte consecutive.  Tre mete di Piolanti ed una di Farolfi, che sommate alle 6 trasformazioni di giornata (4 Gurioli, 2 Farolfi) fanno un totale di 77 a 0 per Ottima ER Lux “Le Fenici” Bologna 1928.

Alla fine è risultata una partita giocata in maniera quasi impeccabile, con pochissime sbavature e che ha visto le ospiti migliorare molto soprattutto sul discorso legato alla disciplina, come denotano i fischi contro  praticamente dimezzati rispetto all’incontro di domenica scorsa. “Siamo soddisfatti di quanto hanno espresso le ragazze, anche se ci sono molte cose dove dobbiamo lavorare per essere più efficaci, come la rimessa laterale”, è il commento a caldo dello staff Ottima Er Lux.

 

Una nota di particolare interesse: prima dell’incontro di Serie A Femminile, le due società hanno organizzato un incontro di Rugby a 10, a cui hanno partecipato le atlete non schierate per la partita ufficiale di campionato. Per le I Puma Bisenzio 12 atlete, per Ottima ER Lux “Le Fenici” Bologna 1928 ben 17 atlete, che si sono sfidate in questa disciplina propedeutica al Rugby a 15, grazie all’accordo tra gli allenatori Lorenzo Cirri e Marco Zuccherelli. Per Le Fenici sono entrate in campo Ciani, Bartolini, Chelazzi M., Nanni, Bartoli, Buoso, Rocchi, Montani, Calderoni, Buonaccorsi L., Pinzanti, Molinelli, Casadio, Chelazzi V., Buonaccorsi Co., Baruzzi, Bussei. Hanno segnato Molinelli (6 mete! e una trasformazione), Bartolini (1 meta), Buonaccorsi L. (1 meta), Pinzanti (1 trasformazione). Una bella esperienza, da ripetere e da proporre alla Federazione come valida manifestazione di contorno al campionato ufficiale.

 

Domenica prossima altra trasferta, in casa delle Donne Etrusche che ieri sono riuscite a strappare un pareggio sull’ostico campo di Montevirginio.

 

I Puma Bisenzio – Ottima ER Lux Bologna 1928 0-77 (p.t. 0-34)
FORMAZIONE
Farolfi, Piva, De Luca (53′ Colangeli), Gurioli, Bellavista v.cap. (61′ Piolanti), Rovatti (54′ Lolli), Vetrini cap. (61′ Bordoni), Mazzoni, De Thomasis, Homedje (40′ Mengozzi), Castelli, Gardenghi, Lamberti (40′ Martins), Castaldini (50′ Baccarani), Bentivegna (50′ Grossi) ALL: Zuccherelli

MARCATORI
Gurioli 23 (3 mete, 4 trasformazioni), Piolanti 15 (3 mete), Homedje 10 (2 mete), Farolfi 9 (1 meta, 2 trasformazioni), Bellavista, Piva, De Luca e Bentivegna 5 (1 meta)

SERIE A FEMMINILE Girone B
Risultati
I Puma Bisenzio – Ottima ER Lux Bologna 1928 0-77
Torre del Greco – Frascati 5-39
TXT Ferrara – CUS Pisa 25-10
Belve NeroVerdi L’Aquila – OLD Napoli 82-0
Montevirginio – Donne Etrusche 15-15

Classifica
OTTIMA ER LUX Bologna 1928 10
Montevirginio 7
Frascati 6
I Puma Bisenzio 5
TXT Ferrara 5
Donne Etrusche 3
Belve NeroVerdi L’Aquila 2
CUS Pisa 0
Torre del Greco 0
OLD Napoli 0