Under 18 – Il Collegium travolge Forlì e vola alla fase interregionale!

Allo stadio “Sgorbati” di Pieve di Cento, si chiude la stagione regolare con il recupero della gara non disputata per maltempo nel febbraio scorso.

Con Imola già matematicamente regina del girone, si trovano di fronte le due pretendenti al secondo posto in classifica che vale il passaggio agli interregionali, con il Collegium avanti di un solo punto su romagnoli (che tuttavia devono recuperare la sfida con Imola).

In una soleggiata ma fresca giornata di inizio primavera, le due compagini si schierano in campo sotto la direzione del sig. Birleanu di Piacenza.

La missione è vincere con bonus, possibilmente impedendo a Forlì di guadagnare punti.

La Partita. Le due squadre si fronteggiano inizialmente nella zona centrale del campo con continui rovesciamenti di fronte sino al 13° minuto, quando da una touche vinta nella zona dei 22 metri forlivesi, il Collegium attacca rapidamente. Palla a Minarelli che canta e porta la croce: prima segna la meta del vantaggio e poi trasforma anche il relativo calcio per il momentaneo 7 a 0.

La franchigia insiste e si ripete al 20°, con il pilone Priola che recupera l’ovale ricevendo un calcio di allontanamento sulla linea dei 22 e grazie allo scambio con l’altro pilone Guidetti, entra in area di meta per il 12 a 0. Il ferro è caldo e l’HERA Collegium continua a batterci sopra: al 25° tocca a Tanzilli segnare la terza meta, trovando il giusto pertugio fra le maglie forlivesi.

A questo punto, la squadra di Zanini e Mandrioli rallenta e gli orgogliosi romagnoli mettono subito in chiaro che non bisogna mai abbassare la guardia. Il numero 7 ospite intercetta un calcio di allontanamento ai 5 metri e schiaccia l’ovale in area di meta, per un 17 a 5 che chiude la prima frazione.

Ricomincia il match e Zannarini prende un cartellino giallo per un placcaggio alto.

Nonostante l’inferiorità, la compagine bolognese insiste nel fare gioco.  Al 7° minuto del secondo tempo, Campanini vola sulla linea laterale e segna la meta del bonus: 22 a 5. Al 12°, arriva la doppietta di Guidetti, che riceve palla a sostegno di un attacco dei trequarti e segna in tuffo. Rizzoli trasforma e si va sul 29 a 5.

davide serra momAl 13° rientra Zannarini e  -una volta ristabilita la parità numerica- i romagnoli si sfilacciano consentendo all’HERA Collegium di allargare la forbice. Al 18° Testoni finalizza una buona trama corale dei trequarti per il 34 a 5. Nel finale, arriva la doppia firma di Serra: la prima con una gran corsa lungo la corsia di sinistra (trasformata da Rizzoli), la seconda sfondando direttamente la diga difensiva ospite, per un conto definitivo di 46 a 5.

Il duello si chiude con le due squadre che si salutano a centrocampo e, ovviamente, coi bolognesi soddisfatti per aver centrato l’obiettivo prefissato, cioè il passaggio alla fase interregionale.

II prossimo appuntamento con la franchigia è fissato per sabato 14 aprile, quando si giocherà per il girone ovest il recupero contro Colorno.

In ultimo, è doveroso sottolineare come la scelta del “man of the match” odierno sia ricaduta sul flanker Davide Serra, autore di una partita di altissimo livello condita da due mete a coronamento di una super prestazione.

Bravo Davide e complimenti a tutti per il bel risultato raggiunto!

Tabellini:

COLLEGIUM RUGBY BOLOGNA:

15)MINARELLI; 14)CAMPANINI; 13)PETRACCA; 12)FILIPETTI; 11)TANZILLI; 10)FERRETTI; 9)CEVOLANI; 8)BURZI; 7)CHIARELLI; 6)SERRA; 5)ARDIZZONI; 4)MANDRIOLI; 3)GUIDETTI; 2)PRITONI; 1)PRIOLA; 16)ZANNARINI; 17)SETTI; 18)RIZZOLI; 19)TESTONI; 20)FORASTIERO; 21)ANTEGHINI; 22)MINNELLI.

Marcatori:

MINARELLI 1 M 1 TR; GUIDETTI 2 M; SERRA 2 M TANZILLI,CAMPANINI,TESTONI 1 META; RIZZOLI 2 TR.

 Andrea Nervuti

Si ringrazia Mauro Anteghini per la base sulla quale si è svolto l’articolo.

Foto di Silvia Pondrelli