Minirugby Bologna 1928 a Carpi

Il Minirugby a Carpi di Modena

(30 novembre 2014) Concentramento di minirugby bagnato domenica 30 novembre a Carpi di Modena, ospiti del Rugby Carpi assieme agli Highlanders di Formigine, Fortitudo Rugby Bologna, Dragons Castel San Pietro e Modena 1965.

Partenza puntuale dall’Arcoveggio alle otto, carro scopa per i ritardatari un quarto d’ora dopo e tutti puntuali alle nove presso l’impianto sportivo Dorando Pietri, bell’impianto d’atletica per l’occasione prestato al rugby. L’organizzazione aveva avvisato della mancanza di strutture fisse per il terzo tempo e la sistemazione, risultata ottima, con tendoni e gazebo di cui uno a disposizione del gazebo bolognese!
A questo va aggiunto il profumo che aleggiava del vin brulé che ci ha finalmente fatto pensare ad un inverno in arrivo.

Under 6 in campo per le attività ludiche comuni con il nostro Elio e famiglia, sempre presenti e entusiasti.

L’Under 8 ha esordito con un bel pareggio per 2 mete a 2 con la forte Modena 1965, una sconfitta per 3 mete a 6 con Highlanders ed un altro pareggio per 5 mete a 5 in una partita tirata e coinvolgente con il Carpi, regalando un’ottima prova di giornata.

Identico esordio per l’Under 10 col Modena 1965 e pareggio per 1 meta a 1 in una partita combattuta dove ha dominato la difesa, vittoria con la mista Highlanders per 8 mete a 3 e sconfitta per 1 meta a 5 con la mista Carpi Fortitudo; coach Di Comite soddisfatto di quanto visto in campo.

Lunga giornata per l’Under 12 iniziata con una vittoria per 1 meta a 0 con Highlanders, seguita da tre sconfitte per 9 mete a 0 dalla fortissima Modena 1965, 2 mete a 5 da Carpi e 0 mete a 3 dalla mista Fortitudo Dragons.

Da segnalare con soddisfazione la presenza in campo con 44 atleti, con le 3 categorie Under 8, 10 e 12 valide e abbondanti, e l’esordio ufficiale di Giulia Tartarini con l’Under 12 che ha portato nel gruppo grazia e grinta.
Prossimo appuntamento in casa all’Arcoveggio il 14 dicembre per chiudere l’anno. Non mancate!

(Daniele Perin)