Nuovi arrivi: diamo il benvenuto a …

Nome: WILL WRIGHT

Età: 20

Ruolo: Posso giocare 9 o 15. Volendo anche 12 -13.

Dove hai militato nell’ultima stagione?

Università di Durham

Com’è andata?

Non è stata una stagione particolarmente fortunata, tuttavia siamo riusciti a spuntarla in un sacco di incontri davvero serrati.  Sinceramente, vincere lottando insieme a quelli che sono i tuoi  amici è una sensazione unica. Adoro  poi la pressione della partita. Anche perché – come si dice dalle mie parti –  “la pressione fa i diamanti!”

Mai sentito …

Vecchio detto inglese …

Ah, ok. Ascolta, una vocina mi ha detto che hai fatto parte anche della prestigiosa Academy degli Harlequins …

Sì, dal 2011 al 2014.

 E come sei finito a vestire il rossoblù del Bologna 1928?

Sono in città grazie al “Progetto Erasmus” e così ho colto l’occasione d’indossare la maglia di un club storico come il Bologna 1928. Per me è un grande onore e darò tutto per la squadra. Giocherò ovunque sarà necessario per aiutare i compagni.

Ci aspetta un girone molto duro, lo sai vero?

Non vedo l’ora di confrontarmi con le migliori, sarà una sfida molto stimolante. Spero di vedere tanta gente allo stadio, sia in casa che fuori. Sono fiducioso; dimostreremo di potercela giocare contro chiunque.

Quali sono i tuoi obbiettivi a circa due mesi di distanza dall’inizio di questa nuova avventura?

Tutti adorano segnare punti e vorrei dare il mio contributo. Personalmente mi sento ancora troppo magro però: dovrò quindi lavorare duro in palestra per metter su chili e farmi trovare pronto.

Da parte mia, caro Will, non resta che salutarti augurandoti un grande “in bocca al lupo” per questo nuovo capitolo tutto italiano!

Grazie Andrea, ci vedremo al campo.

Andrea Nervuti