index 2

Seniores – Formule e gironi della stagione 2018/19.

Serie B.

Si parte il 14 Ottobre con quarantotto squadre divise in quattro gironi geografici da dodici società ciascuno: sono previste quattro promozioni in Serie A e ben otto retrocessioni in Serie C.

La prima classificata di ogni girone otterrà la promozione matematica, mentre le ultime due saranno costrette a scivolare direttamente in C1.

Il club rossoblù è stato inserito nel girone 3, nel complicato raggruppamento del nord-est.

Girone 3

Venjulia Trieste, Rubano Rugby, Cus Padova, Villorba Rugby, Mogliano Rugby, Rugby Casale, Rugby Mirano 1957, Riviera Rugby 1975, Verona Rugby, Rugby Viadana 1970, Cus Ferrara, Rugby Bologna 1928.

Serie C1.

Anche l’avventura della nostra formazione cadetta incomincerà nel finesettimana del 14 Ottobre. La formula della stagione 2018-19 garantirà 8 promozioni in serie B e 13 passaggi nel Girone 2.

Dopo una prima fase caratterizzata da sfide di andata e ritorno tra le componenti di ciascuna Pool, le prime tre classificate si affronteranno in un mini torneo di  “post season” , anch’esso formato da partite di andata e ritorno. La vincente di questa seconda parte di campionato si regalerà il pass per la categoria successiva. Le squadre che, viceversa, si posizioneranno fra il 4° ed il 6° posto, si affronteranno in una “pool di passaggio” con lo stesso criterio:  5° e 6° finiranno in serie C girone 2.

Vediamo di seguito le iscritte al girone che ci compete:

Girone E

  • Pool 1 Highlanders Formigine, Imola Rugby, Rugby Castel San Pietro Terme, Rugby Bologna 1928, Faenza Rugby, Ravenna Rugby
  • Pool 2 → Rugby Forlì 1979, UR San Benedetto, Banca Macerata Rugby, Abruzzo Rugby, Cus Ancona, Fano Rugby

 

Ancora da definire invece, la composizione dei 2 gironi di Serie A femminile.