Serie B – L’Emilbanca cade sotto il diluvio di Viadana

Si scrive maggio, si legge novembre. Già, perché nella penultima giornata di campionato, un Bologna ormai aritmeticamente terzo, sale a Viadana per sfidare i Caimani lombardi sotto ad un nubifragio di proporzioni bibliche.

Per i padroni di casa – rinforzati da qualche giovane elemento proveniente dall’under 18 élite – si tratta di un match vitale in vista del raggiungimento della salvezza. Per i rossoblù invece, decimati dalle assenze, l’opportunità di vedere all’opera diversi ragazzi appartenenti alla formazione cadetta.

Sul campo, perennemente illuminato dai fari, l’incontro resta in perfetto equilibrio per i primi 35 minuti poi, una doppia fiammata locale, smuove il tabellone in favore dei “tutti neri”. Due mete praticamente in fotocopia, partite da una touche dentro ai 22 e realizzate nel giro degli ultimi istanti di frazione chiudono la prima parte di gara sul punteggio di 12 a 0.

Nella ripresa, dopo l’inusuale pausa trascorsa all’interno degli spogliatoi, la compagine bolognese sembra accusare le condizioni climatiche mentre Viadana riesce a scavare il solco definitivo. Un paio di piazzati nei minuti iniziali allungano il gap e coach Guermandi si vede costretto ad effettuare parecchi cambi. I padroni di casa però, continuano ad avere in mano il pallino del gioco alternando supremazia in mischia a grande tatticismo al piede.

Al 57’ Viadana si arrampica sul 25 a 0 grazie ad una meta trasformata e poi, successivamente, agguanta anche la 4a ed ultima marcatura, quella che vale contemporaneamente il 30 a 0, il punto di bonus offensivo e la conseguente salvezza matematica.

Festa dunque per i Caimani, che potranno affrontare l’ultimo match stagionale in programma a Casale senza timori di classifica, avendo ormai staccato la “zona calda” di 6 lunghezze.

Bologna che, viceversa, dovrà archiviare questa brutta domenica e recuperare le ultime energie in attesa di chiudere nel migliore dei modi il campionato contro Verona.

Tabellini

Viadana 1970 v. Bologna 1928 30 – 0

(punti in classifica 5-0)

Bologna 1928: Bernabò (50’ Piazza), Zambrella, Giannuli, Neri (50’Ataei), De Napoli(57’ Scorzoni), Alberghini, Sergi, Macchione Fr., Schiavone, Anteghini, Gambacorta(71’ Tosatto), Fadanelli, Macchione Em.(70 Santi), Guandalini, Sandri(61’ Barbolini).

All. Guermandi

Foto di Francesca Pone