Under 18, Girone Est: Rugby Forlì v. COLLEGIUM Bologna 31 – 17

Per la seconda sfida del girone di ritorno, ci troviamo al campo “Inferno Monti” di Forlì dove ad attenderci c’è la nostra bestia nera, una delle poche compagini in grado di farci veramente soffrire mettendo a nudo tutti i nostri limiti caratteriali.

Ma veniamo alla cronaca. Temperatura tutto sommato gradevole e bel sole sul Monti di Forlì, dove il signor Vaccari, arbitro odierno,comanda l’inizio della gara.

Il Collegium parte forte e, dopo soli quattro minuti, rompe l’equilibrio della partita: ripartenza da dentro il campo forlivese e meta di Galuppi. 0 a 5.

Ancora il Collegium a fare gioco: calcio di allontanamento di Rizzoli dentro i 22 del Forlì, placcaggio e palla recuperata da Carassiti che serve un lanciatissimo Anteghini giunto a sostegno. Meta in mezzo ai pali, ma purtroppo Galuppi fallisce una trasformazione che sembrava una formalità. Cattivi presagi?

Tant’ è che, sul 10 a 0 per noi, i forlivesi si svegliano e cominciano a premere sull’acceleratore. Dopo una prolungata fase in attacco, trovano lo spazio giusto nel quale si infila il numero 8 che segna la meta del 5 a 10.

A questo punto, l’inerzia della gara si sposta in favore della squadra di casa e, dopo qualche minuto, il numero 12 penetra come un coltello rovente nel burro. La trasformazione del mediano di apertura entra e si va sul 12 a 10.

Dopo questo improvviso black out, si rivedono i nostri avanti che, giocando di squadra, segnano una bella meta con Paganelli. Galuppi spara l’ ovale in mezzo ai pali e chiudiamo il primo tempo in vantaggio per 17 a 12.

Il secondo tempo comincia con due squadre completamente trasformate: inspiegabilmente il Collegium sembra avere smarrito la strada, mentre il Forlì cresce e mette in campo tutte le armi che ha nel proprio arsenale per vincere la gara. Giocate ben fatte e atteggiamento sfrontato, segna tre mete e fa sua la partita.

Peccato. Torniamo ancora una volta a casa con l’amara sensazione di avere perso una grossa occasione per vincere contro una squadra più tosta moralmente, ma probabilmente inferiore dal punto di vista tecnico.

Adesso ci saranno due settimane di pausa, utili per lavorare sia sul piano tecnico fisico che su quello mentale.

Domenica 3 febbraio saremo impegnati a Ferrara; nello splendido impianto del CUS servirà il meglio dai nostri ragazzi.

COLLEGIUM Bologna Rugby: 15)TESTONI; 14)CAPPI; 13)CARASSITI; 12) CHIARELLI; 11)COVILI T; 10)RIZZOLI; 9)ELIA; 8)ANTEGHINI; 7)RADU; 6)CASINI; 5)ARDIZZONI; 4)PEZZOLI; 3)PRIOLA; 2)PAGANELLI; 1)GALUPPI; 18)PANITTI; 19)REGAZZI; 20)COVILI F; 21)CALDARONE; 22)BLEND

Marcatori: GALUPPI 1 Meta + 1 Trasf; 1 meta ANTEGHINI; 1 meta PAGANELLI

 

Foto Riccardo Paganelli