Under 18, girone Est: RUGBY ROMAGNA v. COLLEGIUM BOLOGNA 24-40

Dopo la lunga pausa (ben quattro settimane), ricomincia il campionato con la trasferta in quel di Ravenna a domicilio del Romagna.

Condizioni climatiche tipicamente autunnali, con 48 ore di pioggia praticamente ininterrotta che rendono la tenuta del campo al limite del praticabile; le righe sono praticamente svanite, ma abbiamo voglia di giocare e la signora Maria Ausilia Paparo di Bologna, arbitro della partita, invita le due squadre a schierarsi in campo.

Si comincia.

Il Romagna parte in attacco, ma il Collegium fa buona guardia e dopo l’iniziale sfuriata dei padroni di casa arriva la prima meta dei bolognesi. Segna Testoni, andando a sostegno di Anteghini lanciato in percussione: il piedone di Galuppi arrotonda subito e si va sullo 0 a 7.

Si prosegue con i ragazzi di Minardi che attaccano con forza, mentre gli orgogliosi romagnoli non riescono a difendere con efficacia. La palla passa veloce da Galuppi a Rizzoli poi al largo per Testoni, dove il capitano fissa l’ala e passa all’esordiente Panitti che bagna il suo esordio con una bella meta. 12 a 0 in favore degli emiliani.

Al primo calo di concentrazione però, passa il Romagna: calcio avanzante dell’estremo, malinteso in difesa dei nostri e il numero 10 di casa va a schiacciare la palla in meta. 12 a 5.

Tuttavia, il Collegium risponde in maniera veemente e si riporta immediatamente nella metà campo avversaria: tremenda percussione di Priola che porta a spasso per dieci metri un paio di avversari, prima di allungare la manona e schiacciare l’ovale sulla riga di meta. Il piede di Galuppi porta il risultato sul 19 a 5.

Ancora Collegium in attacco con Ardizzoni ball carrier che viene fermato a due passi dall’ultima linea: riciclo per Chiarelli che firma la quarta meta bolognese. Ancora il preciso Galuppi per il 26 a 5 con cui si chiude la prima frazione.

Il secondo tempo comincia come era finito il primo, cioè con un assalto di Chiarelli che si conclude con una meta in mezzo ai pali. Calcio facile per Galuppi: 33 a 5.

La meta più bella della partita però è senza dubbio quella firmata da Tommaso Covili. Calcetto a seguire di Rizzoli, con l’ovale che rimbalza in campo dove si fionda Cavalli che, calciando a sua volta la palla dentro l’area di meta, serve l’accorrente Covili per la sesta marcatura felsinea. Tutto davvero spettacolare, considerate anche le avverse condizioni climatiche. Galuppi trasforma per il 5 a 40.

Dopo quest’ultima azione, il Collegium arretra e i romagnoli – come sempre molto orgogliosi – riprendono coraggio. Con l’ aumentare della stanchezza, cala anche la lucidità ed una serie di punizioni a favore dei padroni di casa porta i romagnoli in zona rossa. Il numero 2 sfonda la difesa e segna: 10 a 40.

Ancora i giallorossi in attacco, stavolta con la mischia: carretto avanzante che non viene ostacolato dai bolognesi se non con un fallo. Meta tecnica e punteggio sul 17 a 40.

Siamo alla fine della partita e le due squadre sono ormai sfinite. I romagnoli hanno la palla in mano ed attaccano. Il numero 13 trova il varco giusto nel quale infilarsi per timbrare l’ultima meta dell’incontro: la partita si chiude con il calcio del numero 15 di casa che fissa il risultato finale sul 40 a 24 in favore del Collegium.

Gli spunti che emergono da questa gara sono decisamente positivi: abbiamo un bel gruppo di atleti, su cui lo staff tecnico sta lavorando molto bene. Anche oggi, abbiamo portato in campo un esordiente come Riccardo Panitti, che si è persino tolto la bella soddisfazione della meta. I nuovi entrati in gruppo, i 2002, si stanno rivelando una bella certezza dal punto di vista qualitativo, mentre i 2001 confermano una crescita costante. I 2000 hanno quasi tutti esordito con la seniores e la cadetta durante la pausa, ben figurando, a dimostrazione del bel lavoro svolto sul vivaio in questi ultimi anni!

 

 

 

 

 

 

 

 

Man of the match. Mattia Rizzoli. Non molla mai, sempre a cervello collegato. Un leader vero ed un esempio per tutti i suoi compagni, con una media presenze in allenamento vicina al 100%: bravo Mattia!

COLLEGIUM BOLOGNA RUGBY:

15)TESTONI; 14)CAPPI; 13)COVILI T.; 12)CHIARELLI; 11)COVILI F.; 10)RIZZOLI; 9)ELIA; 8)ANTEGHINI; 7)PEZZOLI; 6)RADU; 5)PANITTI; 4)ARDIZZONI; 3)GALUPPI; 2)PAGANELLI; 18) PRIOLA; 19)CASINI; 20)REGAZZI; 21)CAVALLI; 22)BLEND

Si ringrazia Mauro Anteghini per il resoconto

Foto di Sandra Dominici